Donazioni e mostra fotografica

Dettagli


Dopo l’apprezzatissimo dono di mobilia e computer da parte dei ravennati di Bagnocavallo, proseguono le iniziative di solidarietà a vantaggio dell’Istituto comprensivo Tacchi Venturi di San Severino. Questa volta i benefattori vivono nella stessa provincia di Macerata. L’associazione portorecanatese di protezione civile denominata New Social Group, presieduta da Pasquale Telera, infatti, ha organizzato una cena solidale a base di pesce, allo Chalet Davide del centro rivierasco, con l’impegno di donare all’Istituto comprensivo diretto dal prof. Sandro Luciani metà del ricavato. Erano presenti una sessantina di commensali, fra cui 15 da San Severino. A rappresentare il dirigente scolastico, impegnato a sua volta a guidare i propri ragazzi nella gita d’istruzione delle classi seconde a Napoli, sono state la vicaria Martina Prosperi  e Michela Pediconi, valente pedina del settore segreteria. Alla fine, alla scuola di San Severino sono stati donati 300 euro. Dalla solidarietà al ricordo in grande stile il passo è breve. È infatti in cantiere una mostra fotografica particolare, a cui hanno contribuito diversi insegnanti dell’istituto, che si intitola: “La scuola si racconta”. Una serie di scatti di alunni, insegnanti e bidelli che furono, attraverso i quali molti ricorderanno la loro felice infanzia nella scuola di allora, il maestro o il professore che amavano o… temevano, gli indimenticati compagni di classe dell’età più bella. La rassegna sarà fruibile dal primo al 14 maggio al Palazzo Servanzi Confidati di via Cesare Battisti e sotto il loggiato della centralissima piazza del Popolo. L’iniziativa è stata avallata da Comune, Pro Loco ed Edulingua. Sarà un bel rimembrare.


   

Ultime notizie  

Scritto il 19/11/2017, 22:04
6
Scritto il 13/11/2017, 10:23
76
Scritto il 08/11/2017, 07:57
132
Scritto il 07/11/2017, 19:54
86
Scritto il 03/11/2017, 09:09
96
Scritto il 31/10/2017, 10:57
166
   
© Istituto Comprensivo 'P. Tacchi Venturi' - San Severino Marche (MC)