Giochi e giocattoli

Dettagli

Per una giornata gli alunni dell’Ic Tacchi Venturi ed i loro genitori potranno assaporare il gusto di salire idealmente sulla macchina del tempo per toccare con mano i giochi ed i giocattoli del passato. Per un opportuno paragone con quelli di adesso. L’inventiva di un gruppo di insegnanti dell’istituto presieduto da Sandro Luciani ha portato alla realizzazione di un progetto che ha avuto, all’epilogo dell’anno scolastico, l’onore di una vetrina in un luogo particolarmente rappresentativo dal punto di vista storico ed architettonico per la cittadinanza: il pittoresco chiostro di San Domenico. «Giovedì 31 maggio – spiega l’insegnante referente del progetto, Livia Tacchi – gli alunni delle classi seconde termineranno di allestire gli spazi con i lavori fatti sul giocattolo nella storia, sui giochi di ieri e di oggi, su quelli tipici di particolari stati europei ed extraeuropei e su altri creati direttamente da loro nel corso dell’anno scolastico che va a concludersi. Durante la giornata, che vivrà il suo epilogo dalle 15.00 alle 18.00, i ragazzi che hanno curato l’evento faranno giocare tra loro i compagni delle altre classi intervenuti». L’iniziativa ha coinvolto un centinaio di studenti del comprensivo, desiderosi di toccare con mano i giocattoli con i quali si trastullavano i propri genitori, probabilmente più stimolanti degli ipertecnologici attuali.


   

Ultime notizie  

Scritto il 15/10/2018, 09:32
18
Scritto il 11/10/2018, 10:24
68
Scritto il 10/10/2018, 16:31
66
Scritto il 10/10/2018, 15:25
67
Scritto il 08/10/2018, 12:26
123
Scritto il 06/10/2018, 13:22
71
   
© Istituto Comprensivo 'P. Tacchi Venturi' - San Severino Marche (MC)