Cuochi a scuola

Dettagli


Non solo la mente, ma anche il corpo. L’Ic Tacchi Venturi di San Severino stavolta ha curato di più la salute fisica che lo sviluppo mentale dei propri allievi, con un’iniziativa a base di suggerimenti e degustazione finale del classico «pa’ cu l’oio» a cura di tre rappresentanti dell’Unione regionale cuochi Marche che hanno tenuto una simpatica lezione a ciascuna delle cinque classi seconde della Secondaria del comprensivo Venturi. Lo scopo era di sensibilizzare i ragazzi alla cultura del cibo buono ma, soprattutto, «Fatto Bene» e di fornire loro i giusti suggerimenti per renderli consumatori consapevoli. Insomma, massima apertura ai prodotti genuini locali e spiegazione minuziosa ma al contempo «scoppiettante» e perciò gradevole delle insidie delle varie merendine che tanto attraggono a suon di slogan. I ragazzi hanno duettato spesso con il trio formato da Mauro Martelli, Simone Baleani e Agnese Carlini, che gestiscono anche degli affermati locali nell’anconetano per poi dedicarsi, a fine incontro, con… impegno alla degustazione «Pane e Olio extravergine di oliva IGP Marche&quot». Da parte dei ragazzi sono stati concessi bis e persino tris, considerata la vicinanza della lezione-dimostrazione con il momento della ricreazione.


   

Ultime notizie  

Scritto il 15/04/2019, 21:37
37
Scritto il 13/04/2019, 09:41
46
Scritto il 11/04/2019, 11:39
75
Scritto il 08/04/2019, 10:59
98
Scritto il 05/04/2019, 10:03
96
Scritto il 01/04/2019, 11:08
116
   
© Istituto Comprensivo 'P. Tacchi Venturi' - San Severino Marche (MC)